On the road again

Dopo l'inverno dolce di Porto Frailis e la primavera trionfale della terra d'Ogliastra, ho vissuto l'estate precoce di spiagge solitarie e i primi bagni nel turchese. Ma si sa...

"I veri viaggiatori partono per partire e basta. Cuori lievi, simili a palloncini, che solo il caso muove eternamente; dicono sempre “Andiamo”, e non sanno perché.

I loro desideri hanno le forme delle nuvole". (C. Baudelaire)

After the mild winter of Porto Frailis and the triumphal spring of the land of Ogliastra, I experienced the early summer of solitary beaches and the first swims in the turquoise. But we know...

"Real travelers just leave to leave: light hearts, similar to balloons that only chance moves eternally; they always say 'Let's go', and don't know why. Their desires have the shapes of clouds". (C. Baudelaire)

Approdo ad Alghero nella casa di un giovane rapper, a pochi passi dal mio rifugio c'è un luogo ideale per guardare il tramonto. Sdraiata su una chaise longue, sorseggio un aperitivo, pensando che il mio ritorno in città non poteva essere che qui, nella bella catalana, che quando si accende di aranci e rosa alla fine del giorno è davvero ineguagliabile.

In Alghero, I land in the house of a young rapper, a few steps from my refuge there is the ideal place to watch the sunset. Lying on a chaise longue, I sip an aperitif thinking that my return to a city could only be here, in the beautiful Catalan, which is truly incomparable when it lights up with oranges and pink at the end of the day.

Laggiù, la sagoma scura di Capo Caccia riporta alla mente tanti flash back. Era bello girovagare sul gommone con la piccola Cecilia sotto l'imponente promontorio di roccia calcarea e immergersi nelle sue acque profonde, dove la luce che filtra dal fondo ti fa sentire sospeso su un abisso infinito.

Over there, the dark silhouette of Capo Caccia brings to mind many flash back. It was nice to wander on the rubber dinghy with little Cecilia under the imposing limestone promontory and immerse ourselves in its deep waters, where the light that filters from the bottom makes you feel suspended over an infinite abyss.

Ora mi dirigo verso il porto, vorrei trovare un gommone, voglio vivere ancora, anche solo per un giorno, le meraviglie marine di Capo Caccia.

I head towards the port, I would like to find a dinghy to relive the marine wonders of Capo Caccia again, even if only for a day.

Il tragitto più breve per navigare fino a Capo Caccia parte da Porto Conte, unico porto naturale di questa parte della Sardegna e di cui la rada appartiene al Parco naturale protetto di Porto Conte.

The shortest way to sail to Capo Caccia starts from Porto Conte, the only natural port in this part of Sardinia and of which the roadstead belongs to the Porto Conte Natural Park.

Una mappa delle aree protette e i consigli di Giuseppe che noleggia degli ottimi Capelli Tempest, con motore da 40 cavalli, che si può guidare anche senza patentino, rendono semplice la navigazione verso ovest fino a Cala Inferno, la baia incastonata tra le rocce calcaree di Capo Caccia.

A map of the protected areas and the advice of Giuseppe who rents excellent Capelli Tempest, with a 40cv engine, that can be driven even without a license, make it easy to navigate west to Cala Inferno, the bay nestled between the limestone rocks of Capo Caccia.

Prima di imbarcarmi, ho avuto la fortuna di conoscere un appassionato di avifauna che mi ha raccontato la notizia più bella di quest'anno: una coppia unica di falchi pescatori, specie protetta, ha scelto di stabilirsi e creare il proprio nido sul promontorio di Capo Caccia. Con l'installazione di una speciale telecamera, si è potuta seguire tutta l'attività del nido e la schiusa delle uova.

Before embarking, I was lucky enough to meet a bird lover who told me the best new of this year: a unique pair of fishing falcons, endangered species and therefore protected, chose to settle and create their own nest on the promontory of Capo Caccia. With the installation of a special camera, it was possible to follow all the activity of the nest and the hatching of the eggs.

Alzo lo sguardo verso la cima di Capo Caccia, che meraviglia questo gigante di pietra; in alto, sul dirupo, un faro e anche una stazione meteorologica, si trovano proprio al di sopra delle famose Grotte di Nettuno.

I look up at the top of Capo Caccia, it is amazing, this stone giant, there is a lighthouse upthere and a weather station, they are located right above the famous Caves of Neptune.

Ho avuto il privilegio di visitare quel luogo incantato di stalattiti e stalagmiti, il ricordo è indelebile nella mia memoria. Si tratta di una formazione geologica antichissima, scavata nella roccia a livello del mare, io ci sono arrivata dall'alto, scendendo e poi risalendo un’interminabile scalinata di 656 gradini, la “Escala del Cabirol” – La scala del capriolo - che porta ancora nel nome il ricordo della dominazione spagnola e parte proprio dal punto in cui inizia il sentiero verso il faro.

I had the privilege of visiting that enchanted place of stalactites and stalagmites, an ancient geological formation, carved into the rock at sea level; I got there from above, going down and then going up an endless staircase of 656 steps, the "Escala del Cabirol" – The scale of the roe deer - which still bears in its name the memory of the Spanish domination and starts right from the point where the path to the lighthouse begins.

Scopri di più sulle Grotte di Nettuno - Discover more about the Caves of Neptune: solomoles-traveldiary-sardegna-le grotte-di-nettuno (travelone.online)


C'è un'altra grotta però, molto visitata dai subacquei, la grotta sommersa di Nereo, che si dice sia la più grande di tutto il Mediterraneo. Sarà la mia prossima tappa.

There is another cave though, much visited by divers, the submerged cave of Nereo, which is said to be the largest in the whole Mediterranean. It will be my next stop.


Ritorno verso il porto traboccante delle emozioni che ho vissuto oggi. Ancora una volta qui, in queste acque profonde. mi sono riempita della forza contagiosa e consolatoria della Grande Madre Mare.

I return to the port overflowing with the emotions I experienced today. Once again here, in these deep waters. I found the contagious and comforting power of the Great Mother Sea.


Un tramonto rosato sta scendendo sulla rada di Porto Conte, la torre di avvistamento sembra dorata in questa luce. E' proprio di fronte a questa rada, che un agosto del 1353, la flotta navale aragonese-catalana, con l'aiuto di quella veneziana, sconfisse i Genovesi e cambiò il nome e la storia della città, l'antica s'Alighera, luogo d'alghe, fu chiamata Alguer.

A pink sunset is falling over the Porto Conte bay, the watchtower looks golden in this light.

Right in front of this bay, on August 1353, the Aragonese-Catalan naval fleet, with the help of the Venetian one, defeated the Genoese and changed the name and history of the city, the ancient s'Alighera, place of algae, it was called Alguer.


Scendo al mare per un ultimo bagno, appena uscita dall'acqua, il sole già sceso, aspettiamo la luna in questa pace silenziosa . Se le ore fossero luoghi, prenderei casa nel tramonto.

I go back to the sea for a last swim, just out of the water, the sun already gone down, in this silent peace we wait for the moon. If the hours were places, I would take home in the sunset.


Cammino nella notte finalmente deserta di Alghero, sono momenti questi, da conservare e accarezzare ogni tanto.

I walk in the finally deserted night of Alghero, these are moments, to be preserved and caressed now and then.


Stasera la superluna del cervo illumina il mare come un faro potente, è impossibile non buttarsi in acqua: bagno di luna!

Tonight the buck supermoon illuminates the sea like a powerful lighthouse, it is impossible not to jump into the water: moon bath!


L'entusiasmante concerto del grande Paolo Fresu di ieri sera, l'atmosfera della casa sempre piena di musicisti e il crollo di questi giorni della Marmolada che punta l'indice sullo scioglimento dei ghiacciai, mi tiene sveglia questa notte. La luna piena mi osserva dal balcone spalancato con un'espressione corrucciata, e io osservo lei, nel chiarore irreale che proietta nella stanza, pensando che ogni anno si allontana 3/4 centimetri dalla terra, il nostro pianeta ha bisogno di aiuto. Una penna in mano e un foglio bianco davanti, inizio a scrivere.

The exciting concert of the great Paolo Fresu last night, the atmosphere of the house always full of musicians and the recent collapse of the Marmolada pointing the finger at the melting of the glaciers, keeps me awake tonight. The full moon watches me from the wide open balcony with a frown, and I observe her, in the unreal light she projects in the room, thinking that every year she moves 3/4 centimeters from the earth. Our planet needs help.

A pen in my hand, a blank sheet in front of me, I start writing.



Lascio il testo che ho scritto stanotte, a Fabrizio, il rapper che mi ospita:

I leave the text I wrote tonight to Fabrizio, the rapper who hosts me:


Ma guardatevi intorno.

A questo mondo.

Che mastica.

Plastica.


Questa terra.

Ci è stata lasciata.

Eredità.

Di una mente inquinata.


Continuare a buttare.

Per ricominciare.

A comprare.


Il vostro modello

Ha spento la vita.

Ridotta a un bordello.

Predazione infinita.


Aumenta il lavoro di produzione

Sarai ricco diceva il padrone.

Non importa se muori gasato.

I veleni non sono reato.


La classe operaia

Andrà in paradiso

Diceva facendo

Di un ghigno un sorriso.


Intanto per sé

Privilegi comprava.

Sulle tombe dei morti sputava.


Il suo ego gigante

sfruttava la vita.

Predazione infinita.


Ma guardatevi intorno.

A questo mondo.

Che mastica.

Plastica.


Smettete di dirmi

Cosa devo fare

Nel vostro fallimento

Non voglio più stare.


Il vostro modello

Ha spento la vita.

Ridotta a un bordello.

Predazione infinita.


Ora basta coi padri

E l’accumulo merci

Che li ha soggiogati

Lasciandoci a terra

Esausti e stremati.


Ma guardatevi intorno.

A questo mondo.

Che mastica.

Plastica.

Che mastica.

Plastica.


Plastica.

Plastica.

Plastica.

Plastica.


But look around you.

To this world.

That chews.

Plastic.


This land.

She was left to us.

Inheritance.

To a polluted mind.


Keep throwing.

To start over.

To buy.


Your model

Has extinguished life.

Reduced to a brothel.

Infinite predation.


Increase your production work

You will be rich, the master said.

It doesn't matter if you die gassed.

Poisons are not a crime.


The working class

Will go to heaven

He said doing

Of a grin a smile.


In the meantime, for himself

Privileges bought

And spit on the graves of the dead.


His giant ego

exploited life.

Infinite predation.


But look around you.

To this world.

That chews.

Plastic.


Stop telling me

What should I do

In your failure

I don't want to be anymore.


Your model

Has extinguished life.

Reduced to a brothel.

Infinite predation.


Enough with fathers now

And accumulation of goods

Which subjugated them

Leaving us on the ground

Breathless and exhausted.


But look around you.

To this world.

That chews.

Plastic.

That chews.

Plastic.


Plastic.

Plastic.

Plastic.

Plastic.


Arrivederci Alghero! Devo partire. Inseguo la mia nuvola.

Goodbye Alghero! I have to leave. I chase my cloud.

><


Dopo un passaggio a Stintino, sonnecchiante nel caldo pomeridiano e di cui amo le barche a vela quadra latina, mi dirigo verso il turchese de La Pelosa, ma inorridita dai cartelli minacciosi di sanzioni e divieti di qualsiasi tipo, fuggo via. Malgrado la bellezza della sabbia candida e del mare abbagliante, cerco una libertà che non appartiene più a questo posto.

After a passage in Stintino, dozing in the afternoon heat, of which I love the Latin square sailboats, I flee from the turquoise refuge of La Pelosa, horrified by the threatening signs of sanctions and prohibitions of anything. Despite the beauty of the white sand and the dazzling sea, I seek a freedom that no longer belongs to this place.


Sono in contatto con me stessa in una libertà che coincide con me.

I am in contact with myself in a freedom that coincides with me.

><


Malgrado il traffico a rilento, sperando almeno nella comparsa del cervo che vedo nel cartello, riesco a imbarcarmi sulla prima nave del mattino; il tragitto da Palau alla Maddalena è brevissimo, il tempo di lasciare i bagagli e via verso la parte meridionale dell'isola, dove fare snorkeling prima che arrivi la folla.

Despite the slow traffic, hoping at least for the appearance of the deer that I see in the sign, I manage to board the first ship in the morning; the journey from Palau to Maddalena is very short, the time to leave the luggage and go to the southern part of the island , where to snorkel before the crowds arrive.


La Capocchia du Purpu è una cala rocciosa non facile da raggiungere, ma quando arrivo, respiro finalmente nel silenzio, la sabbia bianca è sottile come il borotalco, il mare trasparente e tanti pesci!

La Capocchia du Purpu is a rocky cove, not easy to reach, but when I get there, I finally breathe in the silence, the white sand is as fine as talcum powder, the sea crystalline and fishes!


Il piccolo borgo La Maddalena, capoluogo del Parco Naturale all'interno delle Bocche di Bonifacio, mi accoglie con il vociare di turisti e venditori. Mi rifugio nella mia pasticceria preferita, la Biosa; l'ho scoperta in una via di fianco alla chiesa, seguendo il profumo di bomboloni e bigne'. Mentre addento una prelibatezza, vengo a sapere che il borgo ha preso il nome dal ritrovamento in epoca antica di una statua della santa nelle acque dell’arcipelago e che la sua storia ha inizio all'arrivo dei Savoia.

The small village La Maddalena, center of the Natural Park inside the Strait of Bonifacio, welcomes me with the shouting of tourists and vendors. I take refuge in my favorite patisserie, the Biosa; I discovered it in a street next to the church, following the scent of donuts and beignets. While I bite into a delicacy, I learn that the village took its name from the discovery in ancient times of a statue of the saint in the waters of the archipelago and that its history begins with the arrival of the Savoy.

Cammino fino a una piazzetta che sembra più tranquilla e un colpo d'occhio rivela tre presenze che si sovrappongono, quasi fossero legate da fili invisibili. Su un lato della panca di pietra, la statua di Garibaldi, con lo sguardo che fissa un punto lontano all'orizzonte, dall'altro lato, un uomo che fa colazione leggendo un giornale, dietro di loro, i colori di una donna dalle gambe affusolate. Quanti rimandi, allusioni, significati si possono attribuire a questo incrocio casuale di simboli.

I walk up to a small square that seems calmer and a glance reveals three overlapping presences, as if they were linked by invisible threads. On one side of the stone bench, the statue of Garibaldi, with his gaze fixing a distant point on the horizon, on the other side, a man having breakfast reading a newspaper, behind them, the colors of a woman with tapered legs. How many references, allusions, meanings can be attributed to this random crossing of symbols.


Questa mattina mi sono svegliata piena di energia, esco in fretta per andare in cerca della caletta più bella e più tranquilla. Non chiedo a nessuno, non consulto guide, mi affido come sempre al mio istinto: quando ti muovi con leggerezza, le cose accadono e l'intuizione ti porta dove devi andare.

This morning I woke up full of energy, I go out quickly in search of the most beautiful and quietest cove. I don't ask anyone, I don't consult guides, I rely as always on my instincts: when you move lightly, things happen and intuition takes you where you have to go.

Benedetta sia quest'isola di trasparenze, sabbia morbida come borotalco e cieli in movimento.

Blessed be this island of transparencies, soft sand like talcum powder and moving skies.


A nord-est dell'isola, la mia spiaggia preferita, Bassa Trinità, protetta da un promontorio, si affaccia sul mare macchiato tra Spargi e Budelli, tutto intorno una macchia lussureggiante di fiori e bacche.

In the north-east of the island, my favorite beach, Bassa Trinità, protected by a promontory, overlooks the spotted sea between Spargi and Budelli, all around, a luxuriant bush of flowers and berries.

Per saperne di più - To see more: https://www.travelone.online/post/un-giorno-fortunato


Ritorno a Cala Francese, con il ricordo di una camera con vista, dove dal letto vedevo il mare increspato crescere mentre il maestrale faceva tintinnare i vetri della finestra.

Back to Cala Francese, with the memory of a room with a view, where from the bed I could see the rippling sea grow while the mistral made the window panes rattle.

Cala francese è stata la cava di granito più importante dell'isola dalla seconda metà dell'ottocento fino 1952 con l'avvento del calcestruzzo. Grandi barche a vela caricavano i massi trasportati su rotaie fino alla riva.

Cala Francese was the most important granite quarry on the island from the second half of the nineteenth century until 1952 with the advent of concrete. Large sailboats loaded the boulders transported on rails to the shore.

Oggi si può visitare ma pochi sanno che si possono affittare degli appartamenti "con vista", ricavati dagli antichi alloggi degli scalpellini.

Today it can be visited but few people know that it is possible to rent apartments "with a view", obtained from the ancient lodgings of the stonemasons.

I dolmen megalitici di granito e le monumentali gru in legno e il complesso costruito col granito qui estratto, testimoniano la frenetica attività di un tempo e creano un luogo affascinante dove nuovo e antico convivono.

The megalithic granite dolmens and the monumental wooden cranes and the complex built with the granite extracted here, testify to the frenetic activity of the past and create a fascinating place where new and old coexist.

La location, la tranquillità che si respira e la calda ospitalità di Pinuccio e Lucia rendono questo posto uno dei migliori dove stare nell'isola. Anche perchè se venite in gommone, potete ancorarlo proprio sotto alle vostre finestre.

The location, the tranquility that reigns and the warm hospitality of Pinuccio and Lucia make this place one of the best to stay on the island. Also because if you come by rubber dinghy, you can anchor it right under your windows.


Oggi proseguo nella scoperta della costa settentrionale dell'isola, dove le coste sarde si confrontano con la Corsica e le falesie bianche di Bonifacio. Ricordo di essere passata in questo stesso punto nel mio ultimo viaggio a La Maddalena, ecco, le isolette di Corcelli e Barrettinelli di Fuori, laggiù la cala Monti d'à Rena. Decido di andarci per vedere come stanno "gli innamorati della duna".

Today I continue to discover the northern coast of the island, where the Sardinian coasts meet Corsica and the white cliffs of Bonifacio. I remember passing through this same point on my last trip to La Maddalena, here, the islets of Corcelli and Barrettinelli di Fuori, down there the cala Monti d'à Rena. I decide to go there to see how "the lovers of the dune" are doing.

Per saperne di più - To know more: https://www.travelone.online/post/la-duna-degli-innamorati

><


Il viaggio prosegue sulla costa est della Sardegna fino a Porto San Paolo.

La folla di turisti che trovo mi affanna, ma mi riconcilio subito con questa parte della Sardegna trovando un gommone e dirigendomi verso l'area marina protetta di Tavolara e Capo Cavallo. Mi inchino alla Regina, una montagna in mezzo al mare che è il più piccolo regno del mondo e dove vivono tuttora i discendenti dei regnanti Bertoleoni.

Il percorso di trekking più sorprendente è la ferrata degli Angeli, ma dopo il primo tratto, l'arrampicata è davvero dura. Meravigliosa, unica Tavolara.

The journey continues on the east coast of Sardinia to Porto San Paolo.

The crowd of tourists I find worries me, but I immediately reconcile with this part of Sardinia by finding a rubber dinghy and heading towards the protected marine area of Tavolara and Capo Cavallo. I bow to the Queen, a mountain in the middle of the sea which is the smallest kingdom in the world and where the descendants of the Bertoleoni rulers still live.

The most surprising trekking route is the Ferrata degli Angeli, but after the first stretch, the climbing is really tough. Wonderful, unique Tavolara.

Mi dirigo verso Cala Grigolu e non lontano dalla "Regina", la caletta con l'acqua più calda di tutta la Riserva Marina, ma è sotto l'acqua la meraviglia più grande: il paradiso dello snorkeling perchè i pesci non hanno paura e puoi nuotarci in mezzo. Questo è il bello delle riserve.

I head towards Cala Grigolu and not far from the "Regina", the cove with the hottest water in the entire Marine Reserve, but the greatest wonder is under the water: the snorkeling paradise because the fish are not afraid and you can swim in between. This is the beauty of reserves.

><


Alle prime luci dell'alba sono già in viaggio verso Biderosa. Arrivo all'ingresso, parcheggio e oltrepasso la sbarra, la caserma forestale di Sas Predas biancas è ancora chiusa; voglio percorrere i cinque chilometri attraverso il bosco, che portano al mare, nella più completa solitudine.

Libertà e bellezza sono troppo importanti per lasciarsele sfuggire e poi, spazi vuoti e silenzi, cosa posso farci, stare semplicemente qua in mezzo, camminare sola guardando gli alberi, per me è beatitudine.

At the first light of dawn I am already on my way to Biderosa.

I arrive at the entrance and pass the barrier, the forest barracks of Sas Predas biancas is still closed; I want to travel the five kilometers through the woods, which lead to the sea, in complete solitude.

Freedom and beauty are too important to let slip and then what can I do, empty spaces and silences, just standing here in the middle, walk alone looking at the trees, for me it is complete happiness.

L'odore del bosco che si risveglia è forte a quest'ora; una pineta di Pinus pinea si alterna a giovani eucalipti, pini d'Aleppo e lecci. Ovunque la macchia mediterranea di lentischi e ginepri.

All'improvviso un volo sopra la mia testa: cosa ci fa un airone in giro a quest'ora?

Arriva o va nell'area umida di Biderosa, lo stagno di Curcurica, dove convivono garzette, fenicotteri e aironi.

The smell of the awakening forest is strong at this hour; a pine forest of Pinus pinea alternates with young eucalyptus, Aleppo pines and holm oaks. Everywhere the Mediterranean scrub of mastic and juniper.

Suddenly a flight over my head: what is a heron doing around at this hour? It arrives or goes to the humid area of Biderosa, the Curcurica pond, where egrets, flamingos and herons live together.

Man mano che mi inoltro lungo il sentiero, la mente si placa e lascia spazio ai suoni intorno a me. Sul tronco di un albero, un picchio è già intento a scavare il suo nido nel legno ricco di insetti. E' bello pensare che quando i suoi nuovi nati sono in grado di volare e tutta la famiglia abbandona la casa, quel nido verrà occupato da altri uccelli o da piccoli mammiferi.

As I walk along the path, my mind calms down and gives way to the sounds around me. On the trunk of a tree, a woodpecker is already digging its nest in the wood rich in insects. It is nice to think that when his newborns are able to fly and the whole family leaves the house, that nest will be occupied by other birds or small mammals.

Ora il bosco si apre ed entrano nel paesaggio massi di granito e fichi d'india.

Now the wood opens up and granite boulders and prickly pears enter the landscape.

Oltrepassata una zona umida, inizio a vedere sabbia bianca sotto i miei piedi fino alla visone di una lunga spiaggia, incorniciata da graniti e ginepri.

After passing a wetland, I begin to see white sand under my feet up to the vision of a long beach, framed by granite and juniper.

E' solo la prima delle cinque cale, non mi fermo e continuo a camminare fino alla mia spiaggia preferita. Il mare qui è un tripudio di colori e riflessi. Sorrido tra me e me all'idea che sono completamente sola in questo luglio affollato di turisti; mi spoglio di tutto in fretta e mi butto nell'acqua cristallina. Grazie Sardegna! Grazie a chiunque mi abbia portato qui. Grazie! Grazie!

It is only the first of the five coves, I don't stop and keep walking to my favorite beach. The sea here is a riot of colors and reflections. I smile to myself at the idea that I am completely alone in this July crowded with tourists; I take off everything quickly and jump into the crystal clear water. Thanks Sardinia! Thanks to whoever brought me here. Thank you!


E finisce così questa incredibile giornata.

And so this incredible day ends.


Ritorno a sera inoltrata nel resort dove alloggio; Giro di notte tra le casette in pietra fino alla visione di un pianeta sospeso nello spazio, è solo un riflesso, ma non per questo irreale. La vita non è questo? Uno specchio dove riflettersi dentro?

I return to the resort where I am staying late evening; I walk among the tiny stone houses up to the vision of a planet suspended in space, it is only a reflection, but not less real for this. Isn't this life? A mirror where to reflect inside?


Da Cala Gonone raggiungo cala Goloritzé in barca; mi tuffo e nuoto tra imponenti totem di pietra e onde cobalto.

From Cala Gonone I reach Cala Goloritzé by boat; I dive and swim among imposing stone totems and fresh cobalt waves.


Oggi sono andata al tramonto a Cala Liberotto, infuocata da un tramonto memorabile. Ho incrociato nello sguardo di una ragazza seduta non lontana da me il mio stesso stupore. Ci siamo sorrise poi parlato.

Today I went to Cala Liberotto at sunset, fired by a memorable light I cross my own amazement in the gaze of a girl sitting not far from me. We smiled, then talked.

Teresa è arrivata qui da un mondo lontano anni luce e non ne è più ripartita. Mi mostra la sua casa e quando ci salutiamo mi dice: "Anche tu non hai avuto paura di cambiare tutta la tua vita, vieni quando vuoi, sarai sempre la benvenuta".

Mi allontano girandomi a salutarla con un gesto, lei è rimasta davanti alla porta a guardarmi e fa lo stesso gesto. Ci sono incontri e sguardi caldi come abbracci, che ti rimangono addosso.

Teresa came here from a world light years away and has never left. She shows me her house and when we say goodbye she says: "You too have not been afraid to change your whole life. Come here whenever you want, you will always be welcome".

I walk away turning to greet her with a gesture, she is in front of the door looking at me and makes the same gesture. There are encounters and looks as warm as hugs, which remain on you.


Orosei è un luogo che conosco bene, ma ogni volta che vengo qui scopro una faccia diversa di questa cittadina al centro della Valle del Cedrino.

Orosei is a place I know well, but every time I come here I discover a different face of this town in the center of the Cedrino Valley.

Scopri di più su Orosei - Find out more su Orosei:

https://www.travelone.online/post/solo-moles-sardegna-sentori-di-primavera

https://www.travelone.online/post/il-rarefatto-universo-di-osalla

><


Ritorno verso l'interno dell'isola, nelle atmosfere primordiali del Supramonte, cammino leggera sotto lo sguardo attento delle innumerevoli caprette. Una di loro mi segue, quando mi fermo, si ferma. Sono contenta di girovagare con la capretta al mio fianco. Raccolgo l'elicriso e lei si avvicina alle mie mani annusando le piantine, gliene porgo una ma alza lo sguardo guardandomi perplessa. La rassicuro dicendole: "Tranquilla, dobbiamo solo conoscerci meglio". Oso anche una carezza, le piace!

I return to the interior of the island, inside the primordial atmosphere of the Supramonte,

I walk light under the watchful eyes of the countless goats, one of them follows me, when I stop, she stops. I'm happy to wander around with the goat by my side. I pick up the helichrysum and she approaches my hands sniffing the plants, I give her one of them but she looks up at me very perplexed. I reassure her by saying: "Don't worry, we just need to get to know each other better". I even dare a caress, she likes it!

Un belato insistente e una capretta che va su e giù. E' molto agitata e capisco che sta chiamando qualcuno. Poi vedo un capretto nascosto tra i due tronchi del grande albero, se ne sta lì zitto e immobile, la faccia da furbetto, credo.

Poi quando la mamma si ferma accanto, esce trotterellando e in uno sguardo verso la madre, sono quasi sicura che le dica: "Non sentivo!".

An insistent bleat and a goat that goes up and down. She is very upset and I understand that she is calling someone. Then I see a kid hidden between the two trunks of the big tree, he stands there silent and motionless, the face of a sly, I think.

Then when the mother stops beside the tree, he trots out and in a look towards her mother, I'm almost sure he says: "I didn't hear!".

Immortalo il furbetto.

I take a picture of the sly.


Dopo una serie di tornanti vertiginosi, entro in un mondo dove mucche, vitelli e asini vivono allo stato brado.

After a series of dizzying hairpin bends, I enter a world where cows, calves and donkeys live in the wild.

Rallento mentre un asinello trotterella verso di me e si ferma proprio davanti al mio faro anteriore sinistro, impedendomi di fatto di muovermi. Cerco di persuaderlo con dei pezzetti di pane secco che gli porgo dal finestrino. L'asinello super smart, si allunga a prendere il pane dalle mie mani ma appena ingrano la marcia, riguadagna velocemente la posizione davanti al faro e mi guarda attraverso il parabrezza, masticando rumorosamente. Accarezzo il suo musone morbido e cerco di spiegargli che il sole sta scendendo e non voglio rifare i tornanti con il buio, ma la cosa si ripete per un po'.

I slow down as a donkey trots towards me and stops right in front of my left headlight, effectively preventing me from moving. I try to persuade him with some pieces of dry bread that I hand him from the window. The super smart donkey stretches out to take the bread from my hands but as soon as I start the engine, it quickly regains its position in front of the headlight and looks at me through the windshield, chewing loudly. I caress his soft curmudgeon and try to explain to him that the sun is going down and I don't want to redo the hairpin bends in the dark, but it repeats itself for a while.

Due ragazzi su una moto si fermano a guardare la scena ridendo come matti: "E' testardo...". "Come un mulo!". Rispondo ridendo anch'io".

Decido di usare uno stratagemma da Umano e lancio l'ultimo pezzo di pane lontano dall'auto. L'asinello si sposta verso il pane e io parto in velocità, mi dispiace un po' di lasciarlo con un imbroglio.

Two guys on a motorbike stop to watch the scene laughing like crazy: "He's stubborn ...". "Like a mule!". I answer laughing too". I decide to use a Human trick and throw the last piece of bread far from the car. The donkey moves towards the bread and I leave in speed, I'm a little sorry to leave it with a cheat .

Vengo subito punita, sbaglio bivio e mi ritrovo su una sterrata con buche apocalittiche, non c'è spazio per invertire la marcia. All'improvviso però la strada si apre e mi appare davanti un olivastro centenario, bellissimo, solo in mezzo al nulla, il tronco nodoso scolpito dal tempo.

I am immediately punished, I make a mistake at the crossroads and I find myself on a dirt road with apocalyptic holes, there is no room to reverse the march.

Suddenly, however, the road opens and appears in front of me a centenary olive tree, beautiful, alone in the middle of nothing, the gnarled trunk sculpted by time.

Con il sorriso stampato sulla faccia penso che come sempre dovevo sbagliare strada per trovarmi al posto giusto.

I smile, thinking that as always I had to take the wrong path, to find myself in the right place.


Proseguo sulla strada sterrata fino a un grande spiazzo, all'orizzonte un'immagine da Far West: davanti al profilo delle montagne brulle, una chiesa bianca circondata da un muro e affiancata da grandi alberi.

Lascio l'auto e mi incammino verso la chiesa.

I continue on the dirt road to a large clearing, on the horizon an image that seems belong to the Far West: in front of the profile of the barren mountains, a white church surrounded by a wall and flanked by large trees.

I leave the car and walk towards the church.

Riesco ad entrare nel perimetro della chiesa accodandomi a una donna che con evidente dimestichezza con il luogo, apre il cancello. E' lei a parlarmi della leggenda che aleggia sulla chiesa di S. Pietro. Mi invita a sedermi su una panca sotto un piccolo portico con diversi spazi chiamati "us istaulus", dove sono accolti i pellegrini che da secoli, vengono da tutte le province della Sardegna per festeggiare il Santo, l'ultima domenica di giugno.

I manage to enter the perimeter of the church by following a woman who, with evident familiarity with the place, opens the gate. It is she who tells me about the legend that hovers over the church of S. Pietro. She invites me to sit on a bench under a small porch with several spaces called "us istaulus", where pilgrims are welcomed who for centuries have come from all the provinces of Sardinia to celebrate the Saint, on the last Sunday of June.

Narra la leggenda che l'altopiano del Golgo era abitato da un drago che gli abitanti chiamavano Sa Serpente; ogni tanto appariva per pretendere dei sacrifici umani, sino a quando non arrivò San Pietro che decise di combattere il mostro. Dopo averlo ucciso lo scaraventò a terra e proprio lì si creò la voragine Su Sterru che esiste tuttora e dove qualcuno si cala fino alla fine dei 268 metri di profondità, forse per vedere se Sa Serpente é ancora lì.

The legend tells that the Golgo plateau was inhabited by a dragon that the inhabitants called Sa Serpente; every now and then he appeared to demand human sacrifices, until St. Peter arrived and decided to fight the monster. After killing him, he threw him to the ground and right there was created the chasm Su Sterru that still exists and where someone drops down to the end of the 268 meters deep, perhaps to see if Sa Serpente is still there.

Sembra che questo luogo sia un antichissimo luogo di culto, prima nuragico, e successivamente della religione cristiana. Maria, con cui sto parlando, mi racconta, in una conversazione piacevole e vivace, come avvengono i festeggiamenti. Oltre alla processione e alla Messa, si radunano dei suonatori che si alternano per due sere.

Le launeddas e l'organetto accompagnano i balli, fino alla chiusura dei festeggiamenti, quando la processione rientra verso la chiesa di San Nicola a Baunei.

It seems that this place is an ancient place of worship, first nuragic, and later of the Christian religion. Maria, the Baunese I am talking to, tells me in a pleasant and lively conversation how the celebrations take place. In addition to the procession and Mass, in the evening there are players who alternate, the launeddas and the accordion accompany the dances, until the end of the celebrations, when the procession returns to the church of San Nicola in Baunei.


Lascio la chiesa, il piazzale si è animato di alcune persone, mi dirigo subito verso i grandi alberi che imponenti sembrano dei guardiani del luogo.

E' avvicinandomi al primo e più impressionante per le sue dimensioni che incontro una speciale presenza, si chiama Agata, ha le mani affusolate da pianista e ama appassionatamente gli alberi come me.

I leave the church, the square is animated by some people, I immediately head towards the large trees that seem imposing guardians of the place. She is approaching the first and most impressive for her size that I meet a special presence, her name is Agata, she has the tapered hands of a pianist and she loves trees as passionately as I do.

Se dovessi definire il messaggio di questo incontro, visto che dico sempre che ogni incontro porta un messaggio da dare o da ricevere, potrei solo dire che certe volte succede di vedersi con l'altro come in uno specchio dove, in sincrono, risuona la stessa esperienza. Spesso la consapevolezza si perde nei meandri della vita, non dimentichiamo mai che il nostro potere di donne è immenso perchè la grazia, l'intuizione e la capacità di creare la vita sono uniche e preziose.

Non c'è bisogno di altro, Agata si allontana con un sorriso. Ancora una volta, le nostre strade si dovevano incrociare.

If I had to define the message of this meeting, since I always say that every meeting brings a message to give or to receive, I could only say that sometimes it happens to see each other like in a mirror where, in sync, the same experience resounds. You're right Agata, awareness is often lost in the maze of life, we never forget that our power as women is immense because grace, intuition and the ability to create life are unique and precious.

There is no need for anything else, Agata walks away with a smile: "We really had to meet".


Il sole si sta abbassando all'orizzonte, vedo il paesaggio silenzioso intorno a me arricchirsi di luci ambrate, l'odore delle erbe selvatiche e della terra arsa che finalmente respira è forte.

The sun is lowering on the horizon, I see the silent landscape around me enriched with amber lights, the smell of wild herbs and parched earth that finally breathes is strong.

Questo altopiano ancora selvaggio coinvolge tutti i miei sensi, ci tornerò e ritornerò ancora per scoprirne tutti i segreti.

This still wild plateau involves all my senses, I will return and return again to discover all its secrets.

E dopo tanto splendore, il giorno si arrende alla notte.

And after so much splendor, the day surrenders to the night.

Arrivare al Rifugio, a fine giornata, non è semplice. la strada è attraversata da mucche, tori e vitelli che procedono pacifici. La faccio volentieri però, perchè mangiare i malloreddus allo zafferano, conditi con pomodorini, rucola e ricotta di capra mentre guardi il crepuscolo rosa è uno dei piaceri più estatici della mia estate.

Getting to the refuge at the end of the day is not easy. the dirt road is crowded with cows, bulls and calves that peacefully occupy it completely. But we do it willingly, because eating malloreddus with saffron, seasoned with cherry tomatoes, rocket and goat ricotta while looking at the pink twilight is one of the most ecstatic pleasures of my summer.


Oggi parto alla ricerca del gigante di pietra, ho delle vaghe indicazioni, ma confido nel mio istinto, anche perchè qui non c'è campo per il cellulare. Indovino il bivio dove girare, percorro una strada sterrata e parcheggio, davanti a me scorazzano due cinghiali che si azzuffano ogni volta che uno di loro annusa qualcosa, devono essere affamati.

Today I leave in search of the stone giant, I have vague indications, but I trust in my instincts, also because here there is no field for the cell phone. I guess the crossroads to turn, I drive along a dirt road and I park, in front of me two wild boars scurry and scuffle every time one of them sniffs something, they must be hungry.

Un sentiero mi conduce a una primitiva meravigliosa scala fatta di ginepri, percorrerla non sarà facile ma neanche impossibile.

A path leads me to a primitive wonderful staircase made of junipers, the descent will not be easy but not impossible.

Alzo lo sguardo, al di là del fiume, in alto sulle rovine di un nuraghe, alcuni ragazzi. Urlo chiedendo se sanno dov'è la testa di pietra, ma sembrano non capire o non sentire.

I look up, across the river, high up on the ruins of a nuraghe, some boys. I scream asking if they know where the stone head is, but they don't seem to understand or hear.

Procedo saltando sugli impervi gradini di ginepro e li incontro a metà strada. Sono tedeschi, di varie parti della Germania, chiedo in inglese se fossero loro sul nuraghe. "Quale nuraghe?" Spiego brevemente cos'è un nuraghe, sembrano molto interessati. Poi chiedo se sanno dov'è la testa di pietra. "Quale testa di pietra?". Inizio a parlare, alzo lo sguardo, lo vedo, proprio sopra le nostre teste.

I I proceed jumping on the impervious juniper steps and meet them halfway. They are Germans, from various parts of Germany, I ask in English if they were on the nuraghe. "Which nuraghe?" I briefly explain what a nuraghe is, they seem very interested. Then I ask if they know where the stone head is. "What stone head?". I start talking, I look up, I see it, right over our heads.

I ragazzi sono sbalorditi, mi ringraziano molto e mentre si allontanano penso che forse la Sardegna dovrebbe consegnare a tutti quelli che entrano nell'isola un libriccino con informazioni sulla storia e cultura sarda.

The boys are amazed, they thank me very much and as they leave I think that maybe Sardinia should give everyone who enters the island a little book with information on Sardinian history and culture.


Continua...

To be continued..


Scorri giù per leggere i commenti e lasciare il tuo.

Scroll down to read the comments and write yours.


Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti

Sign in to receive updates



Ci sono giorni come questo in cui mi arriva il sussurro di Ghesce Rabten, il nostro incontro è una lunga misteriosa storia che forse un giorno racconterò, ma oggi voglio scrivere il suo messaggio perchè raggiunga il mondo che cerca risposte.

There are days like this when the whisper of Geshe Rabten comes to me, our meeting is a long mysterious story that maybe one day I will tell, but today I want to write his message so that it reaches the world looking for answers.

Il senso è l'infinito.

Questo è solo un attimo, un passaggio.

Lasciati attraversare dal dolore

perche' si disperda dietro di te.

Sei in viaggio. Tutto è in movimento.

(Il sussurro di Ghesce Rabten)

The sense is the infinite.

This is just a moment, a step.

Let the pain go through you

for it to disperse behind you.

You are on a journey. Everything is in motion.

(The whisper of Geshe Rabten)


><


----------------------------------

All Images and Original Text © Solo Moles - Travel One 2022

Contact solomoles@gmail.com


794 visualizzazioni3 commenti