top of page

Un viaggio iniziatico - An initiatory journey

NB Automatic translation of the English text - Reading time 10 minutes

Arrivo ad Alghero in una sera ventosa, per incontrare degli amici e trascorrere insieme le ultime ore dell'anno.

I arrive in Alghero on a windy evening to meet friends and spend the last hours of the year with them.

Mi dirigo subito sulle mura della città e seguo gli antichi camminamenti; oggi rimangono sette torri cinquecentesche e tre forti, ma il primo sistema di fortificazioni di Alghero risale ai genovesi nel XIII secolo, poi furono i catalani, un secolo più tardi, ad ampliarlo.

I head to the walls and follow the ancient walkways, the first system of fortifications in Alghero dates back to the 13th century, but in 1354 the Catalans restored and expanded it. Along the walls there are seven sixteenth-century towers and three forts today.

><


Il mare d’inverno è ancora più magico, oggi il Maestrale imperversa sulla città, non mi stanco di seguire i cambiamenti repentini dello scenario delle nuvole. Il vento poi, lo vivo sempre come un elemento di purificazione da tutte le scorie che ci trasciniamo dietro.

The sea in winter is even more magical and I never tire of contemplating the sudden changes of the clouds; the strong wind then always appears to me as an element of purification from all the dross that we drag behind us.

><


Alla fine delle mura, poco dopo la banchina, scopro la libreria Cyrano, con tavolini fuori, e dentro in mezzo agli scaffali, dove leggere o rileggere uno dei libri esposti. Scelgo "Foglie d’erba" di Walt Whitman e lo degusto insieme a un piattino del più buon camembert di capra mai assaggiato, servito con verdurine sott’olio fatte in casa e uno degli ottimi vini sardi della casa.

Cyrano diventerà uno dei miei posti fissi per l’aperitivo di Alghero.

At the end of the walls, shortly after the platform, I discover the Cyrano bookshop, with tables outside and inside between the shelves, where to read or reread one of the books on display.. I choose one of my favorites, Walt Whitman's "Leaves of Grass" and enjoy it together with a plate of the best goat camembert ever tasted, served with homemade pickled vegetables and and one of the excellent Sardinian house wines.

Cyrano will become my favorite place for aperitif in Alghero.

><


La sera nel borgo, seguiamo la musica che riempie le strade: i concerti sono sui balconi e man mano che ci spostiamo da una piazza all’altra, cambiano i musicisti e la musica.

I bambini ballano, anche qualche adulto; l’atmosfera è frizzante, si respira la festa.

Amo Alghero!

In the evening in the village, we follow the music that fills the streets: the concerts are on the balconies and as I move from one square to another, the musicians and the music they play change. Children dance and some adults too, the atmosphere is sparkling, you can breathe the party. Love Alghero!

Nella notte continuo a camminare nelle strade deserte, una piccola luna occhieggia tra alberi e luci, è il momento di ascoltare il silenzio per riflettere sulla vita.

“Limpida mezzanotte.

Anima, è l’ora tua, per il libero volo nell’ineffabile. Via dai libri, dall’arte, il giorno cancellato, tutta ne emergi, e in silenzio scruti, considerando i temi che più ami, la notte, il sonno, la morte e le stelle”.

(W. Whitman)

In the night I keep walking in the deserted streets, a small moon peeps between trees and lights, it's time to listen to the silence to reflect on life.

“Clear midnight.

This is thy hour O Soul, thy free flight into the wordless,

Away from books, away from art, the day erased, thee fully forth emerging, silent, gazing, pondering the themes thou lovest best, night, sleep, death and the stars".

(W. Whitman)

><


Amo la mescolanza di tradizioni culturali e stili architettonici di Alghero, che è stata per più di 400 anni un’enclave catalana. Gli abitanti sardi furono sostituiti dai catalani e ancora oggi i vecchi abitanti di Alghero parlano l’Algherese, un dialetto catalano.

I love the mix of cultural traditions and architectural styles of Alghero, which has been a Catalan enclave for more than 400 years. The Sardinian inhabitants were replaced by Catalans and even today the old inhabitants of Alghero speak Algherese, a Catalan dialect.

Oggi la bella città catalana è in fermento, all’orizzonte invece il profilo di Capo Caccia è avvolto dalla nebbia.

Today the beautiful Catalan city is in turmoil, while on the horizon the profile of Capo Caccia is shrouded in fog.

><


Sto tornando proprio lì, dove l’estate scorsa, sotto il sole cocente, mi immergevo nelle acque profonde di Capo Caccia; ora l’inverno brumoso avvolge il promontorio e lo trasforma in un'ombra tra cielo e mare..

Oltrepassata la laguna del Kalik, nel parco regionale di Porto Conte, arrivo sulla panoramica che attraversa il promontorio: il sole ha fatto la sua ricomparsa e tutto brilla di nuova luce. Il silenzio e questo spazio luminoso sono il luogo perfetto per riflettere su quello che mi lascio alle spalle prima di entrare nel nuovo anno.

I want to go right there where last summer, in the scorching sun, I dived in the deep waters of Capo Caccia, Now instead the misty winter envelops the promontory which appears like a shadow between the sky and the sea.

After passing the Kalik lagoon, in the Porto Conte regional park, I arrive on the panoramic view that crosses the promontory: the sun has made its reappearance and everything shines with a new light. The silence and this bright space are the perfect place to reflect on what I leave behind before entering the new year.

><


La notte, al concerto di capodanno di Pezzali, la folla è un po’ troppo assiepata per il mio senso di claustrofobia; la cena è stata sontuosa ma mi sento straripare, così dopo i tripudi di mezzanotte, lascio gli amici e vado a respirare finalmente sulla spiaggia.

Due ragazzi seduti su una coperta mi fanno un gesto di saluto, mi avvicino, mi invitano a sedermi con loro, accetto. La conversazione vaga dalle inevitabili informazioni ad argomenti via via più astratti e filosofici. Parlando di stelle e di desideri, di scelte esistenziali e di relazioni, non ci accorgiamo che le ore passano e un’alba stupenda ci sorprende un po’ infreddoliti, ma vicini come vecchi amici. Dopo tanto fragore, la prima alba del nuovo anno parla di serenità e speranza: ne abbiamo bisogno tutti noi.

At the New Year's Pezzali concert, people is a little too crowded for my sense of claustrophobia, the dinner was sumptuous but I feel overwhelmed; after the midnight riot, I leave my friends and go to breathe on the beach. A girl and a boy sitting next to a small tent wave to me, I approach them, they invite me to sit down, I accept. The conversation wanders from the inevitable information to increasingly abstract and philosophical topics. I've found dreamers like me who prefer to wait for the new year in front of the sea looking at the stars instead of making noise at a concert. Talking about stars and desires, existential choices and relationships, we don't realize that the hours go by and a wonderful sunrise surprises us a little cold, but close as old friends. After so much uproar, the first dawn of the new year speaks of serenity and hope: we all need it.

><


Oggi, mi scaldo al sole primaverile sulla spiaggia di Alghero, mentre aspetto che i miei amici mi raggiungano mi sorprende un cavaliere a cavallo che esce dall’acqua e mi passa accanto. Ho un flash back delle mie galoppate sulla spiaggia di Djerba in Tunisia, tanti anni fa, e quelle nella foresta a Parigi quando vivevo lì; dobbiamo usare il tempo e non lasciare che scivoli via. L’ho capito tardi, ma non troppo per fortuna, che non bisogna aver paura di mollare tutto e saltare nel vuoto. Cambiare vita si può. La mia Nuova Vita è cominciata nel 2019 e non me ne sono mai pentita.

Today, on the beach of Alghero, I warm up in the spring sun while I wait for my friends; I am surprised by a rider on horseback who comes out of the water and passes me. I have a flashback of my rides on the beach of Jerba in Tunisia many years ago, and those in the forest in Paris when I lived there; we must use time and not let it slip away. I understood it late, but not too late luckily, that you shouldn't be afraid to drop everything and jump into the void. You can change your life to be more satisfied, my New Life, my New Life, started in 2019 and I have never regretted it yet.

><


In rotta verso Capo Caccia, all’interno dell’incontaminato parco naturalistico di Porto Conte, passo davanti a un villaggio nuragico complesso e decido di andare a visitarlo:

è il nuraghe di Palmavera.

En route to Capo Caccia, inside the uncontaminated Porto Conte natural park, I pass in front of a complex nuragic complex and decide to go and visit it: the nuraghe of Palmavera.

Poco lontano dalla baia che i romani chiamavano porto delle Ninfe, si trova questo villaggio nuragico la cui costruzione viene fatta risalire all’età del bronzo (XV-XIV secolo a.C.), e che venne poi ampliato in quella del ferro (IX-VIII secolo a.C.). Per la grandiosità dei suoi resti é considerato uno dei più importanti nuraghi tra gli ottomila che si contano in Sardegna.

Not far from the bay that the Romans called port of the Nymphs, this village started in the Bronze Age (15th-14th century BC), then expanded in the Iron Age (9th-8th century BC), is considered, due to the grandeur of its remains, one of the most important of the eight thousand nuraghes in Sardinia.

Composto da blocchi di calcare e arenaria, il complesso oggi ha un imponente corpo centrale con due torri, un muro di cinta e una cinquantina di capanne del villaggio, che si stima fossero in origine 150-200.

Non mi era mai capitato di visitare un nuraghe così complesso e ne sono totalmente affascinata.

Composed of blocks of limestone and sandstone, it has an imposing central body with two towers, a boundary wall and about fifty village huts, which are estimated to have originally numbered between 150 and 200.

I had never visited a nuraghe complex like this and I'm totally fascinated..

In fase di costruzione, la torre principale fu realizzata con grossi massi in calcare, nella fase successiva invece venne aggiunta una seconda torre realizzata in blocchi di arenaria, come pure la capanna delle riunioni, con al centro un sedile rotondo in pietra, forse per il capo, accanto a una nicchia nella parete. Nella terza fase, infine, venne costruito intorno al nuraghe un muro di cinta esterno con quattro torri-capanne.

In the construction phase, the main tower was built with large limestone boulders, in the next phase a second tower communicating with the first was added, made of sandstone blocks, as well as the meeting hut, with a round stone seat, perhaps for the boss, next to a niche in the wall. Finally, in the third phase, an external boundary wall with four tower-huts was built around the nuraghe.

Mentre cammino tra le pietre già dorate dall’imminente tramonto, cerco di immaginare come fosse la Sardegna nell’età del bronzo quando iniziò questa costruzione. L’isola doveva essere ricoperta da foreste ricche di selvaggina e i suoi mari ricchi di pesci.

Molti giacimenti di ossidiana, il vero oro nero di quel periodo storico, permettevano la fabbricazione di utensili e armi, una merce preziosa che veniva scambiata anche in luoghi lontani.

As I walk among the stones already gilded by the imminent sunset, I imagine how Sardinia looked like in the Bronze Age when its construction began. The island must have been covered by forests rich in game with a sea full of fishes.

Many deposits of obsidian, the real black gold of the period, allowed the manufacture of tools and weapons, a precious commodity that was also traded in places far away from those of extraction.

Credo che l’età del bronzo con il passaggio alla civiltà nuragica sia stato un momento cruciale della storia sarda, Nella stele di Nora, che risale allo stesso periodo, gli Shardana vengono nominati, con il nome con cui i Fenici chiamavano la Sardegna: B SHRDN.

Anche nei documenti egizi della XVIII dinastia, (XVI-XIV sec. a.C.), in un'iscrizione incisa in una stele viene citata questa popolazione e descritte le loro incursioni sulle coste egiziane: “I ribelli Shardana che nessuno ha mai saputo come combattere, arrivarono dal centro del mare navigando arditamente con le loro navi da guerra, nessuno è mai riuscito a resistergli".

I think the Bronze Age was a crucial moment in Sardinian history, with the transition to the Nuragic civilization, the Sherdanas are mentioned in the Nora stele which dates back to the same period, with the name with which the Phoenicians called Sardinia: B SHRDN . This population is also mentioned in Egyptian documents of the XVIII dynasty (XVI-XIV century BC). An inscription of Ramses II, engraved in a stele found at Tanis, describes their raids and the constant danger that their presence brought to the Egyptian coasts: "The Sherdana rebels, whom no one has ever known how to fight, arrived from the center of the sea boldly with their warships, no one has ever managed to resist them".

’Nell'età del bronzo, l'sola era frequentata da mercanti micenei e orientali, forse gli Shardana furono stimolati a diventare guerrieri/pirati e a navigare verso l’Egitto, la Grecia, forse anche la Cornovaglia e l’Africa nera, per migliorare il proprio tenore di vita o per quell’eterna pulsione umana alla conquista e al potere.

In the Bronze Age the island was frequented by Mycenaean and Oriental merchants, perhaps the Shardana were stimulated to become warriors/pirates and sail to Egypt, the Greece, perhaps even Cornwall and black Africa, to improve one's standard of living or for that eternal human drive to conquer and to power.

Mi allontano dal sito archeologico chiedendomi se le ultime tesi sulla civiltà nuragica, scaturite anche dalla traduzione di una stele trovata a sud di Alghero, dove si parla di un insediamento urbano posto in direzione del mare aperto, dimostreranno che la storia sarda sia addirittura antecedente a quella Sumera.

I move away from the archaeological site wondering if the latest theses on Nuragic civilization, also resulting from the translation of a stele found south of Alghero, which speaks of an urban settlement located in the direction of the open sea, will demonstrate that Sardinian history is even earlier to the Sumerian one.

Rimane il grande mistero sulla funzione dei nuraghi, l’ipotesi più diffusa è che fossero una specie di santuari, come dimostrerebbe anche quella sorta di rispetto reverenziale che in Sardegna ancora oggi si nutre nei loro confronti. In fondo, le campagne sarde sono piene di ovili e pinnettas costruiti a ridosso dei nuraghi, ma mai ricavati dentro di essi come sarebbe stato più comodo.

Meanwhile, the great mystery remains about the function of the nuraghes; the most widespread hypothesis is that they were a kind of sanctuaries, as demonstrated by a sort of taboo or awe that in Sardinia still feeds on them today. After all, the Sardinian countryside is full of sheepfolds and pinnettas built close to the nuraghes, but never created inside them as would have been more convenient.

><


Il giorno della partenza da Alghero non so ancora che questa giornata mi sta portando in un luogo che darà un senso profondo al mio viaggio. Un'esperienza che ho definito un viaggio iniziatico perché ha cambiato la mia percezione della vita e ha portato una significativa trasformazione interiore.

The day of my departure from Alghero, I still don't know that this day is taking me to a place that will give a profound meaning to my journey. An experience that I have defined as an initiatory journey because it changed the perception of my life and led me to a significant inner transformation.

E’ stato a metà strada verso casa, nei pressi di Bono, che la natura del Goceano, la piccola regione storica al centro del nord della Sardegna, mi ha spinto a fermarmi. Qui i prati brillano di verde e gli animali si muovono liberi nella campagna.

It was halfway home, near Bono, that the nature of Goceano, the small historical region in the center of northern Sardinia, prompted me to stop. Here the meadows shine green and the animals roam free in the countryside.

Le rocce, che risalgono al periodo geologico più antico, il Cambriano, quando le uniche forme di vita erano nell’acqua, sembrano ora mura, ora castelli, o anche casette circondate dagli alberi. Ovunque silenzio, profumi di agrifoglio e alberi che si direbbero abitati.The rocks, which date back to the oldest geological period, the Cambrian, when the only forms of life were in the water, look now like walls, now like castles, or even small houses surrounded by trees. Everywhere silence, scents of holly and trees that seem to be inhabited.

><


Trovata rapidamente una base da cui muovermi, in una casetta carina circondata da un giardino di piante grasse e rose gialloarancio fiorite, mi dirigo verso la Foresta di Burgos. Seguo la freccia Foresta di Burgos convinta che mi porterà a una foresta, invece il viale alberato conduce a una chiesetta campestre in stile neomedioevale, San Salvatore.

Quickly found a base from which to move, a small house surrounded by a garden of succulent plants and orange roses in bloom, I head towards the Burgos Forest.

I follow the arrow convinced that it will lead me to a forest, while the tree-lined avenue leads to a small country church in the neo-medieval style: San Salvatore.

La pace e il cinguettio delle chiese campestri si anima di voci umane solo una volta all’anno per la festa del santo, quando tutto il borgo accorre a festeggiarlo.

Intorno alla chiesa, delle palazzine abbandonate di cui la natura si sta riappropriando, fanno riflettere sull’implacabile potere delle piante e sulla mutevolezza dei destini umani. Più tardi mi diranno che un centro di allevamento di cavalli per polizia e carabinieri risiedeva proprio in quegli edifici, costruiti allo scopo nel 1906 e abbandonati nel 1959.

The peace and chirping of the country churches come alive with human voices only once a year for the feast of the saint, when the whole village flocks to celebrate him. Around the church, some abandoned buildings that nature is reclaiming, make me reflect on the implacable power of plants and the mutability of human destinies. Someone later told me that a horse breeding center for police and carabinieri resided in these buildings, built for the purpose in 1906 and abandoned in 1959.

Quello che amo delle chiese campestri è anche il fatto che c’è sempre qualche albero centenario nei dintorni, forse risparmiato proprio per la sua posizione. Ecco infatti un leccio solenne e grandioso; mentre il crepuscolo arrossa ogni cosa, mi siedo sotto i suoi rami possenti a guardare un aereo che attraversa un arco di nuvole.

What I love about rural churches is that there are always some centenary trees, perhaps spared precisely because of their location. Indeed here is a solemn and grandiose holm oak and while the twilight reddens everything, I sit under its mighty branches watching a plane fly through an arc of clouds.

><


In cima a una rupe granitica a 650 mt. d’altezza, visibile ovunque, il castello di Burgos domina la valle. Un tempo, praticamente inespugnabile, era il centro della vita di corte medioevale sarda ed è sicuramente il più ricco di storia tra i tanti castelli costruiti in Sardegna, purtroppo al suo nome sono legate anche le tristi storie di due principesse.

On top of a granite cliff, at 650 meters. high, visible everywhere, the castle of Burgos dominates the valley. Once, practically impregnable, it was the center of Sardinian medieval court life and is certainly the richest in history among the many castles built in Sardinia, unfortunately its name is also linked to the sad stories of two princesses.

Sto camminando sulla salita ripida che porta al castello, ho il sole negli occhi ma mi fermo per fare una foto, un'irruzione improvvisa nella luce mi lascia senza fiato: un cavallo completamente bianco con un nitrito possente e si impenna a pochi passi da me, poi sparisce velocemente come è apparso. Lo segue un altro cavallino pezzato e molto più tranquillo che si allontana sul crinale del monte. Più tardi mi diranno che questi due cavalli vivono liberi qui e non è difficile incontrarli.

Il Goceano è una regione abbondante di erba che consente l'allevamento del bestiame su grande scala: ovini, bovini, suini, equini. Per questo la pastorizia, più ancora della agricoltura, costituisce la maggiore occupazione della gente qui.

I'm walking on the steep climb that leads to the castle, I have the sun in my eyes but I stop to take a picture, a sudden break-in leaves me breathless: a white horse launches a mighty neigh and climbs a few steps from me, then disappears as quickly as it appeared. He is followed by another piebald and much quieter horse that I see moving away on the ridge of the mountain. Later they will tell me that these two horses live free here and it is not difficult to meet them.

The Goceano is an abundant region of grass that allows the breeding of livestock on a large scale: sheep, cattle, pigs, equines. For this reason pastoralism, even more than agriculture, constitutes the greatest occupation of the people here.

Il castello di Burgos é stato edificato nel 1100 e fino al 1500, quando venne abbandonato dagli aragonesi che lo avevano conquistato ai genovesi, le guerre si susseguirono. Nel 1194, il giudice cagliaritano Guglielmo I dopo aver preso d’assalto il castello, stuprò la moglie del giudice di Torres, la catalana Prunisinda che morì poco dopo. Dopo qualche decennio, anche Adelasia di Torres, dopo la cattura del marito da parte dei bolognesi, si ritiro’ nel castello in prigionia volontaria fino alla sua morte. Queste storie e altri episodi sono immortalati a perenne ricordo in un murales nel borgo di Burgos, ai piedi del castello.

The castle was built in 1100 and until 1500 when it was abandoned by the Aragonese who had conquered it from the Genoese, the wars followed one another. In 1194, the Cagliari judge William I, after storming the castle, raped the wife of the judge of Torres, the Catalan Prunisinda who died shortly after. After a few decades, even Adelasia di Torres, after the capture of her husband by the Bolognese, retired to the castle in voluntary captivity until her death. These stories and other episodes immortalized in perpetual memory in a mural in the village of Burgos, at the foot of the castle.

Maledetti siano nei secoli dei secoli gli uomini che violentano le donne!

Cursed be forever and ever the men who rape women!

><


Stamattina mi sono svegliata dopo un sonno tormentato da incubi orribili che mi hanno fatto svegliare in piena notte. Tutte le donne della mia famiglia fanno da sempre sogni premonitori e quando mi avvio in auto verso la mia prossima meta non sono affatto tranquilla, ancora ignoro cosa succederà in questo giorno e quanto sarà importante per me.

This morning I woke up after a sleep tormented by terrible nightmares that made me wake up in the middle of the night. All the women in my family have always had premonitory dreams and when I drive to my next destination I do not feel at all confident, but I still ignore what will happen this day and how important it will be for me.

><


Sulla strada verso la foresta che voglio visitare, devo frenare dopo una curva per non investire un cucciolo tutto bianco che fermo in mezzo alla strada si guarda intorno: è evidente che stia aspettando qualcuno. Mi fermo subito, il cucciolo seguito da un altro cagnolino ancora più piccolo si avvicinano ad annusarmi, ma non sono io la persona che aspettano. Devo cercare di farli spostare dalla curva un po’ più avanti sul rettilineo. Per fortuna porto sempre con me del cibo per i tanti, troppi, cani e gatti randagi che ci sono in Sardegna.

On the way to the forest I want to visit, I have to brake after a bend, in order not to run over an all-white puppy who is standing in the middle of the road and looks around: it is evident that he is waiting for someone. I stop right away, the puppy followed by another even smaller dog approaches to sniff me, but I'm not the person they're waiting for. I have to try to get them to move out of the corner, a little further up the straight. Luckily I always carry food with me for the many, too many, stray dogs and cats in Sardinia.

Con la ciotola di cibo riesco a farmi seguire dai due cuccioli, sono affamati, divorano in fretta il cibo e bevono tutta l’acqua, poi si placano un po’ sull’erba ai bordi della strada, il cucciolo bianco rassicura quello più piccolo dandogli dei colpetti con il muso.

With the bowl of food I manage to get the two puppies to follow me, they are hungry, they quickly devour the food and drink all the water, then they calm down a bit on the grass by the roadside, the white puppy reassures the smaller one giving him pokes with the snout.

Vedo una macchina ferma poco lontano, è un funzionario pubblico, mi dice che è di un’altra regione e non può fare nulla, ma mi indica, a qualche chilometro, la caserma della Forestale di Monte Pisanu. Penso che la cosa migliore sarebbe di portare i due cuccioli da loro e provo a prenderli, ma è troppo rischioso perché per non farsi avvicinare, scappano in mezzo alla strada. Li lascio tutti e due seduti nell’erba, accanto alle ciotole, un po’ lontani dalla strada e mi dirigo verso la caserma dei forestali.

at the edge of the road. I see a car parked not far away, he's a public official, he tells me he's from another region and he can't do anything, but he shows me, a few kilometers away, the barracks of the Monte Pisanu forestry. I think the best thing would be to bring the two puppies to them and I try to catch them, but it's too risky, they don't let them get close and they run away in the middle of the road. I leave them both sitting in the grass, next to the bowls, a little away from the road and I head towards the foresters' barracks.

><


Quando supero il cancello, un gruppetto di cuccioli mi viene incontro, sono molto simili a quelli che ho lasciato; mi dicono che spesso i forestali li raccolgono dalla strada.

Il custode chiama un dirigente a cui chiedo di aiutarmi a prendere i due cagnolini che ho lasciato per strada. Purtroppo, ha appena messo delle gocce di atropina negli occhi e sta andando da un dottore per la visita, ma vedrà cosa può fare al ritorno. Gli chiedo una mappa per arrivare all’area protetta di Sos Nibberos. Mi guarda con rammarico, non esiste una mappa e non è facile arrivarci, di fronte alla mia perplessità decide di accompagnarmi lui alle porte della foresta di tassi centenari e millenari (Taxus baccata) più grande d’Italia.

As I pass the gate, a handful of puppies come towards me, very similar to the ones I left behind; they tell me the foresters often pick them up off the street. The caretaker calls a manager and I ask him to help me take the two dogs I left on the grass. Sadly, he just put atropine drops in his eyes and is on his way to a doctor for examination. I ask him for a map to get to the protected area of ​​Sos Nibberos. He looks at me with regret, there is no map and it is not easy to get there, but he decides to accompany me to the gates of Europe's largest forest of centenary and millenary yew trees (Taxus baccata).

La strada non è semplice da individuare, dopo aver deviato in una strada sterrata, cerco di memorizzare le svolte di ogni bivio, spero di ricordarmele quando tornerò sulla strada asfaltata. Infine una salita e ci fermiamo. Domenico, si chiama così il forestale gentile che mi ha accompagnato, mi fornisce molte informazioni sulla foresta, gli chiedo di farsi fare una foto accanto a uno dei primi tassi del sentiero e poi ci salutiamo.

Con il naso all’insù, proseguo osservando i grandi alberi che delimitano il sentiero, ma come mi ha detto Domenico, i più antichi sono accanto al ruscelletto, in basso nella discesa oltre i cespugli spinosi. Lascio il sentiero e mi ci dirigo.

The road is not easy to identify, after turning onto a dirt road, I try to memorize the turns of each crossroads, I hope to remember them when I get back on the paved road. Finally a climb and we stop. Domenico, that's the name of the kind forester who accompanied me, he provides me with a lot of information, I ask him to have a photo taken next to one of the first yews on the path and then we say goodbye. With my nose up, I continue along the path observing the large yew trees that border it, but as Domenico told me, the oldest ones are next to the small stream, downhill beyond the thorny bushes.

Mentre procedo in discesa, su un terreno di fango e pietre molto scivoloso, percepisco per la prima volta, una sensazione di pericolo; eppure ho attraversato da sola molti boschi e foreste nella mia vita.

As I proceed downhill, on a very slippery terrain of mud and stones, for the first time I perceive a sensation of danger; yet I have gone through many woods and forests alone in my life.

Man mano che avanzo, cerco una parola per definire l’energia di questi alberi e di questo luogo e capisco senza alcun dubbio di essere in una “foresta arcana”. E' uno spazio questo che nasconde forze misteriose e un’essenza, una verità nascosta.

As I progress, I look for a word to define the energy of these trees and this place and I understand without a doubt that I am in an "arcane forest". This is a space that hides mysterious forces and an essence, a hidden truth.

Non solo la grandezza e la forma del tronco, ma anche l'altezza di questi tassi è davvero impressionante. Sono alberi che non conosco e stranamente mi intimidiscono.

Not only the size of the trunk, but above all the height of these yews is truly impressive. They are trees that I don't know and strangely they intimidate me.

I tassi crescono lentamente ma sono tra gli alberi più longevi, alcuni possono raggiungere dai tre ai cinquemila anni. Il legno violaceo sorge dal terreno come se fosse fatto di grosse funi, si torce e assume le forme più svariate. E' un legno robusto ma elastico, gli antichi lo usavano per costruire archi e frecce; era una lancia di tasso quella ritrovata fra le costole dello scheletro di un mammut risalente a 50.000 anni fa, come pure la famosa mummia ritrovata nel ghiacciaio del Similaun, era munita di arco e frecce di tasso.

Con il tempo la corteccia si desquama in placche in rilievo, sottili come carta,

.These trees grow slowly and the purplish wood rises from the ground as if it were made of thick ropes, twists and takes on the most varied shapes. It is a robust but elastic wood, the ancients used it to build bows and arrows; the one found between the ribs of the skeleton of a mammoth dating back to 50,000 years ago was a badger spear, as well as the famous mummy found in the Similaun glacier, was equipped with a badger bow and arrows.

Over time, the bark peels off in raised, paper-thin plates.

Il tasso è anche una delle piante più velenose presenti sul territorio italiano: ogni parte dell'albero contiene la tassina, una sostanza altamente tossica che provoca il decesso improvviso per paralisi cardiaca o respiratoria. Per questo i tassi sono chiamati alberi della morte, per gli antichi Celti invece, erano un simbolo di rinascita e di eternità.

Yew is one of the most poisonous plants present in Italy: every part of the tree contains taxine, a highly toxic substance that causes death from cardiac or respiratory paralysis. This is why yews are called death trees, instead for the ancient Celts they were a symbol of rebirth and eternity.

Proseguo lungo la discesa per raggiungere gli alberi più sorprendenti, quelli più antichi sono quasi completamente ricoperti di muschio e licheni.

I continue downhill to reach the most amazing trees, the oldest ones are almost completely covered in moss and lichens.

Continuo a camminare, ogni nuovo albero che scopro mi emoziona; questi tassi dalle forme strane, ognuna diversa dalle altre, sono sorprendenti. Mi avvicino al tronco di ogni albero, lo sfioro, lo annuso, lo fotografo, subito attratta da un altro tasso un po’ più, continuo a scendere, il tempo non esiste, la gioia è immensa, una foresta che lascia senza fiato.

I continue overwhelmed by emotion, these strangely shaped badgers, each one different from the others, surprise me. I approach the trunk of each tree, touch it, smell it, photograph it, immediately attracted by another yew a little further down, I continue to descend, time does not exist, the joy is great, the forest is breathtaking.

A un certo punto mi fermo e guardando l’infinita e ripida salita davanti a me, mi chiedo dove sono e da dove sono arrivata. Accendo il telefonino, non c’è campo.

Maybe I shouldn't have touched them, I'm not sure what happened, but at a certain point, I stop and looking at the endless steep slope in front of me, I wonder where I am and where I came from. I turn on the phone, there is no signal.

Non so bene cosa sia successo, forse non dovevo toccare la corteccia dei tassi, perché all'improvviso il cuore comincia a battere fortissimo, mi sembra che mi esploda nel petto e una nausea fortissima mi fa vacillare. Sto pensando di sdraiarmi per terra per riprendermi, invece mi appoggio a un tasso accanto a me, chiudo gli occhi, ascolto il mio respiro.

I'm not sure what happened, maybe I shouldn't have touched the bark of the yew trees, because suddenly my heart starts pounding, it seems to explode in my chest and a very strong nausea makes me stagger. I'm thinking of lying down on the ground to recover, but instead I lean against a yew, near me, close my eyes, listen to my breathing.

Vedo scorrere velocissime nella mente tante immagini della mia vita con la consapevolezza che qualcosa stia succedendo. Non so quanto tempo sia passato da quando ho chiuso gli occhi ma ora che ricordo, oso dire che l'impronta delle sensazioni che mi è rimasta dentro, in quella sorta di sospensione dalla realta’, é che in quel momento potevo scegliere tra morire o vivere.

I see so many images of my life flowing very fast in my mind, with the awareness that something is happening. I don't know how much time has passed since I closed my eyes but now that I remember, I dare say that the imprint of my sensations in that sort of suspension from reality that has remained inside me is that in that moment I could choose between dying or to live.

Il pensiero razionale aveva lasciato il posto a una conoscenza arcaica e misteriosa, come se avendo smarrita la via, mi fossi “inselvata” fin nelle profonde viscere della foresta e dell’inconscio per ritrovare infine la luce.

Rational thought has given way to an archaic and mysterious knowledge, as if having lost my way, I had "wild" into the deep bowels of the forest and the unconscious to finally find the light.

All'improvviso ritorno in me, con una nuova consapevolezza della fase negativa in cui sono entrata negli ultimi tempi, ma anche che posso uscirne con forze rinnovate dopo questo cammino; una sorta di prova, di pellegrinaggio purificatorio capace di provocare un cambiamento interiore. Ma che ruolo hanno gli antichi tassi in questa trasmutazione?

Suddenly I am aware of the negative phase I have recently entered and that I can emerge from it with renewed strength after this journey; a sort of test, a purifying pilgrimage capable of causing an inner change. But what role have the ancient yews play in this transmutation?

Lentamente riprendo le forze, ricomincio a ragionare: se sono arrivata dall’alto, devo risalire. Lascio alle mie spalle il mistero impenetrabile di quello che mi è successo e procedo: il terreno è duro, mi trovo spesso davanti a grandi isole invalicabili di cespugli spinosissimi e allora devo tornare indietro. Questi rovi, "rubus arrigoni", sono un raro endemismo botanico che esiste solo in questa zona. Alla fine della salita non sono nel luogo da dove ero partita, ma proprio di fronte alla mia auto. Sono senza fiato, ma piena di una nuova energia che emergerà sempre più nei giorni seguenti.

Intanto il tramonto si avvicina, ho ancora due ore di strada, devo affrettarmi verso casa. Non ti dimenticherò mai, Sos Nibberos!

Slowly I regain my strength, I start thinking again: if I came from above, I have to go back up. I leave behind me the impenetrable mystery of what happened to me and proceed: the ground is hard, I often find myself in front of large impassable islands of very thorny bushes and then I have to go back. At the end of the climb I'm not in the place where I started from, but right in front of my car. I am out of breath, but filled with a new energy that will emerge more and more in the following days.

Meanwhile, sunset is approaching, I still have two hours to drive home, I have to hurry.

I will never forget you, Sos Nibberos!

--------------

All Images and Original Text © Solo Moles - Travel One 2023

--------------


Scorri giù per leggere i commenti e iscriviti per lasciare il tuo.

Scroll down to read the comments and sign up to leave your own.




737 visualizzazioni10 commenti

Change language

bottom of page