top of page

Autunno in viaggio Autumn on the road

Travel One

Viaggio da Sola


Ritorno nel Campidano oristanese, da tempo volevo ritrovare questa costa di 30 chilometri a ovest della Sardegna, sulla quale si affaccia Cabras e l’area marina protetta della penisola del Sinis.

Ripercorrere le strade che ho vissuto per mesi mi emoziona e non mi sfugge nessun piccolo cambiamento: “ Com’è cresciuto quell’albero...e i cespugli di assenzio del Sinis... Maimoni è abbagliante come l’ho vista l’ultima volta.. E la luce, la luce di Cabras!..”

Sono emozioni che ora commuovono ora esaltano, in fondo non è questo che cerchiamo nella vita?

I return to the Oristano Campidano, since a long time I wanted to be again on this coast of 30 kilometers in the west of Sardinia, overlooked by Cabras and the protected marine area of the Sinis peninsula.

Retracing these roads that I have lived for months excites me and no small change escapes me: "How that tree grew... also the wormwood bushes of Sinis.. Maimoni is as dazzling as I saw her last time… And the light, the light of Cabras!.."

They are emotions that now move now exalt, after all, is’nt this what we look for in life?



Penisola del Sinis, Campidano oristanese, Sardegna.

Sinis peninsula, Campidano oristanese, Sardinia.

Al confine tra la tempesta e la quiete.

On the border between storm and quiet.


Laggiù un uomo gioca con il vento. Solo se hai il coraggio di essere solo, puoi sentirti così libero e selvaggio.

Over there a man plays with the wind. Only if you dare to be alone, can you feel so free and wild.


Cabras, Campidano oristanese. Sardegna.

Cabras, Campidano oristanese. Sardinia.

Questa sera a Cabras, il tramonto è una fiamma che rende incandescente il paesaggio e le emozioni. Una campanula colpita dalla luce risplende nel suo momento di gloria.

This evening in Cabras, the sunset is a flame that makes the landscape and emotions incandescent. A bluebell struck by light shines in its moment of glory.


Torre del Sinis, Campidano oristanese, Sardegna.

Sinis tower, Campidano oristanese, Sardinia.

Oggi la torre spagnola del Sinis è sormontata da una nuvola vulcanica e dal passaggio di un messaggero alato. Quando riguardando una foto appena scattata trovo proprio al centro dell'inquadratura il volo di un uccello, penso che ci sia un messaggio che devo decifrare.

Today the Spanish tower of Sinis is surmounted by a volcanic cloud and the passage of a winged messenger. When l look at a just taken photo, I find right in the center of the frame the flight of a bird, I think there is a message that I have to decipher.


Penisola del Sinis, Campidano oristanese, Sardegna.

Penisola del Sinis, Campidano oristanese, Sardinia.

Viaggio avvolta dal presente, il passato è un pianeta lontano dove evito di atterrare.

Eppure in questi giorni, nel mio girovagare senza direzione e meta, mi arrivano messaggi e sollecitazioni di amici dispersi da anni che spingono ad incursioni nella mia/nostra, vita passata.

Così oggi, davanti a questo mondo sospeso sulle nuvole, mi accorgo che mentre lo sguardo è incatenato alla bellezza dei luoghi che attraverso, nello stomaco si agita il tempo che fu con i suoi fuochi e le sue ceneri.

I travel wrapped in the present, the past is a distant planet where I avoid landing.

Yet in these days, in my wandering without direction and destination, I receive messages and solicitations from friends dispersed for years that push to incursions into my/our, past life.

So today, in front of this world, suspended on the clouds, I realize that while my gaze is chained to the beauty of the places I cross, it stirs in my stomach, the time that was with its fires and ashes .

><


Mari Ermi, Sardegna.

Mari Ermi, Sardinia.

Arrivare all'alba a Mari Ermi. Dietro la duna ruggisce il maestrale, davanti nello stagno, la comunità dei fenicotteri e i suoi rumorosi richiami. Migreranno presto verso l'Africa.

I arrive at dawn in Mari Ermi. Behind the dune the mistral roars, in front, in the pond, the community of flamingos and their noisy calls. They will soon migrate to Africa.

><


Laguna di Cabras, Sardegna.

Cabras lagoon, Sardinia.

Capita di inciampare in un tramonto. All'improvviso senti l'eccitato chiamarsi degli uccelli, la luce si fa morbida. Trattieni il respiro e divori ogni cosa per conservarla dentro agli occhi. L'incantesimo finisce troppo presto.

It happens to stumble upon a sunset. Suddenly you hear the excited calling of birds, the light becomes soft. Hold your breath and devour everything to keep it inside your eyes. The spell ends too soon.

><


Su Tingiosu, Cabras. Sardegna.

Su Tingiosu, Cabras. Sardinia.

L'imponente falesia di Su Tingiosu, situata poco a sud del promontorio di Capo Mannu è lunga circa 2 km e alta fino a 30 m. È costituita da una stratificazione di arenarie carbonatiche e la morfologia della costa è molto interessante in quanto le rocce che si affacciano sul mare sono modellate dal Maestrale in alte scogliere con tanti piccoli anfratti e grotte, dove si possono trovare dei fossili affascinanti, come le spicole silicee di antiche spugne. Nell spiaggia poco lontana di Porto Suedda, che confina con la scogliera, è stata avvistata decenni fa l'ormai estinta Foca Monaca. Adesso la falesia di Su Tingiosu è la casa di numerosissimi cormorani che al tramonto si rincorrono in voli sincronici.

A completare la bellezza del luogo, ci sono sorgenti d'acqua dolce che sgorgano dalla roccia e scorrono con un flusso continuo fino al mare.

An imposing crag located, as the crow flies, just south of the promontory of Capo Mannu. The cliff of Su Tingiosu is about 2 km long and up to 30 m high. It consists of a stratification of carbonate sandstones and is exposed to the mistral wind and the morphology of the coast is very interesting as it is modeled by the Mistral in high cliffs with many small ravines and caves, where it is possible to find numerous fossil as the siliceous spicules of ancient sponges. This particular geomorphological conformation must have been the element that favored the transit and perhaps the stop of the now almost extinct Monk Seal sighted in the spring of 2001 near the beach of Porto Suedda, an area bordering the Su Tingiosu cliff. Now the cliff of Su Tingiosu is the home of numerous cormorants that chase each other in synchronic flights at sunset. To complete the beauty of the place, there are freshwater springs that flow from the rock with a continuous gush to the sea.


><


Continua..

To be continued..


___________________

All Images and Original Text © Solo Moles - Travel One 2022

___________________


237 visualizzazioni1 commento

Change language

bottom of page